Skip to main content

CRD Villa Santa Maria della Pace

Presso il Centro Residenziale per Disabili Villa Santa Maria della Pace di Medea offriamo assistenza alle persone con disabilità psichica e/o neuromotoria con residua potenzialità di recupero o mantenimento, anche prive di riferimento o adeguato sostegno familiare.

L’istituto dei Padri Trinitari di Medea offre differenti soluzioni per aiutare e sostenere le persone bisognose di cure e di attenzione.

PRESTAZIONI OFFERTE

La presenza giornaliera di infermieri e personale medico garantisce assistenza medica specialistica, farmaceutica e protesica, con visite mediche, monitoraggio e terapie.

Verranno effettuati periodicamente degli screening medici e di laboratorio, selezionati a seconda della patologia di base. I tempi e le modalità dell'intervento offerto ad ogni ospite saranno definiti dal gruppo di lavoro, nell'ambito del progetto personalizzato

Prestazioni volte a promuovere le abilità di autosufficienza. Focus su cura e igiene, controllo delle funzioni fisiologiche, corretta alimentazione.

Le attività mirano a promuovere l’autodeterminazione del soggetto con l’obiettivo di giungere a ridurre l’intervento della figura adulta.

Acquisizione di competenze relative a sport e giochi di gruppo, riabilitazione con fisioterapisti, secondo un piano individuale che comprende diverse attività legate agli aspetti più importanti quali: monitoraggio dello stato di salute degli ospiti più deboli e più soggetti a malattie, educazione all'uso di ausili e protesi, insegnamento alla cura della salute.

MODALITÀ

Gli utenti che si rivolgono all'Istituto sono persone non autosufficienti e/o non autonomi, a rischio di emarginazione o di istituzionalizzazione e che necessitano di interventi ad alta intensità assistenziale, permanenti e continui, nonché di interventi educativi e riabilitativi.

Le prestazioni possono quindi essere classificate in:

  • SERVIZIO RESIDENZIALE: servizio di accoglienza residenziale funzionante 24 ore su 24 per tutto l’arco dell’anno, destinato alle persone con disabilità grave, anche prive di riferimento o adeguato sostegno familiare, che necessitano di interventi ad alta intensità assistenziale, educativa e riabilitativa
  • FUNZIONE RESPIRO: Servizio di accoglienza temporanea di persone disabili in condizione di momentanea difficoltà assistenziale e familiare (malattia o ricovero di un familiare, elevato stress, lutti, ecc.)
  • SERVIZIO SEMIRESIDENZIALE: Servizio di accoglienza diurno funzionante dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 16.00, istituito al fine di affiancare e integrare le risorse assistenziali delle famiglie delle persone disabili accolte dall'Istituto (in caso di assenza o contrazione del nucleo familiare di appartenenza, assenza di validi riferimenti familiari, non gestibilità oggettiva della persona disabile all'interno del nucleo familiare)
SERVIZIO RESIDENZIALE FUNZIONE RESPIRO SERVIZIO SEMIRESIDENZIALE
N° MAX UTENTI 46 2 (del residenziale) 5
PERIODO DI APERTURA TUTTO L’ANNO TUTTO L’ANNO TUTTO L’ANNO
ORARIO DI APERTURA (*) 24 ORE SU 24 24 ORE SU 24 LUN-VEN 9:00 / 16:00
Servizio residenziale per disabili
Aree comuni della struttura per disabili di Medea

LA DOMANDA DI INSERIMENTO

SERVIZIO RESIDENZIALE, SEMIRESIDENZIALE E FUNZIONE RESPIRO

La domanda per l’inserimento nel Centro residenziale per Disabili (CRD) dovrà essere presentata dalla famiglia o dal tutore direttamente al distretto sanitario di appartenenza, esprimendo la modalità d'inserimento presso la nostra struttura: residenziale, semiresidenziale o funzione respiro.

Una volta effettuata la domanda il distretto valuterà la richiesta della famiglia e, a seguito della valutazione dell'UVM, approverà l'accesso al Centro Residenziale per Disabili (CRD)

N.B. Per una corretta ed adeguata risposta ai bisogni socio-sanitari e riabilitativi del soggetto, si ritiene opportuno che la persona con disabilità venga conosciuta dall'Equipe Medica del CRD per una valutazione preventiva sull'idoneità alla presa in carico.

CHI PUÒ ACCEDERE

  • Possono fare domanda persone residenti nella provincia di Gorizia o altre province del Friuli Venezia Giulia
  • La richiesta deve essere rivolta al Rettore del Centro e compilata su apposita modulistica 
  • L'accettazione della domanda è vincolata al numero di posti disponibili
  • Fotocopia tessera sanitaria
  • Fotocopia del codice fiscale
  • Fotocopia documento d'identità
  • Copia del verbale della Commissione invalidi civili
  • Copia del Verbale della Commissione integrata di cui all'art. 4 legge 104/92
  • Scheda sanitaria compilata dal medico attestante le condizioni psico - fisiche della persona con disabilità
  • Autorizzazione al trattamento dei dati personali (d.lgs. 196/03)
  • Dichiarazione liberatoria per la realizzazione di riprese video e fotografiche (d.lgs. 196/03)
  • Copia relazioni sanitarie
  • Impegnativa al pagamento delle rette di ospitalità se dovute

ORARI SEGRETERIA

Per informazioni circa:

  • Domanda e modalità d’ingresso 
  • Liste d’attesa 
  • Ricoveri 
  • Dimissioni 
  • Rette 
  • Certificazioni e documentazione di vario tipo 
  • Visite guidate alla struttura 

è possibile contattare la segreteria dell'Istituto 

dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.00


CONTATTI

Indirizzo: Via Diaz, 10 - 34076 Medea (Gorizia)

Telefono: 0481 67250

Fax: 0481 67076

E-mail: istituto@trinitarimedea.it